Clini: “Sugli ogm resta il divieto, ma niente freni alla ricerca”

Pubblicato il 15 Marzo 2012 16:22 | Ultimo aggiornamento: 15 Marzo 2012 16:47

ROMA – ”Resta fermo il divieto degli Ogm in Italia ma e’ insensato frenare la ricerca”. Cosi’ il ministro dell’Ambiente Corrado Clini torna sugli Ogm. ”L’Italia – aggiunge Clini – ha sostenuto la proposta danese” di ”riaprire in Europa iniziative su Ogm e ricerca su biotecnologie”, su cui si deve ”riflettere anche in base agli investimenti”.

Come il nostro Paese ”si sono comportati Ungheria, Spagna, Svezia”. Ma, continua Clini, ”su questo versante l’opposizione agli Ogm in Italia ha avuto l’effetto di deprimere la ricerca, nonostante le grandi competenze del nostro Paese”. L’ingegneria genetica e’ ”una infrastruttura per la ricerca: farmaceutica, prodotti tipici in agricoltura, energia, bonifiche”. Secondo Clini sarebbe opportuno riflettere ”anche tenendo conto della ricerca e degli investimenti a livello europeo e globale”.