Clotilde Strada vs Nicole Minetti: l’assistente le ruba la scena

Pubblicato il 18 ottobre 2011 14:23 | Ultimo aggiornamento: 18 ottobre 2011 14:35
Nicole Minetti e Clotilde Strada

Nicole Minetti e Clotilde Strada

MILANO – Non piu’ flash per la sola Nicole Minetti in Consiglio regionale, ma adesso anche per la sua assistente Clotilde Strada, che e’ fra gli indagati nell’ inchiesta per le presunte firme false per il listino delle Regionali in Lombardia, nel quale peraltro e’ stata eletta la stessa Minetti. Stamani alla buvette del Pirellone, giornalisti, fotografi e cameramen attendevano come ormai di consueto la Minetti, che come da copione anche oggi si e’ limitata a sorridere senza pero’ parlare. Presto, dunque, l’attenzione si e’ spostata su Clotilde Strada, l’ombra della consigliera regionale del Pdl a processo per il caso Ruby.

Strada e’ stata inseguita dai fotografi prima al bar e poi sui divanetti in cui gli assistenti seguono i lavori dell’Aula. ”Non ho niente da dire”, e’ stata l’unica risposta gelida indirizzata con evidente fastidio alla stampa. Ed e’ stato un tripudio di flash ogni qualvolta Minetti e Strada si sono incrociate per chiacchierare o leggere notizie sull’i-pad.