Coinvolta una donna nell’omicidio di Civita Castellana

Pubblicato il 13 Febbraio 2010 18:02 | Ultimo aggiornamento: 13 Febbraio 2010 18:03

Potrebbe essere una donna parente o amica della vittima l’assassina di Marcella Rizzello, la giovane di 30 anni uccisa a colpi di arma da taglio nella sua abitazione di Civita Castellana, in provincia di Viterbo, il 3 febbraio scorso.

Le indagini degli investigatori sembrano essersi concentrate su una donna che è stata sentita più volte nei giorni scorsi.Resta da scoprire il movente del delitto.