Comunali Ascoli Piceno, Guido Castelli (FI) sindaco: battuto Luciani Castiglia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Maggio 2014 2:54 | Ultimo aggiornamento: 27 Maggio 2014 2:54
Comunali Ascoli Piceno, Guido Castelli (FI) sindaco: battuto Luciani Castiglia

Guido Casteli (Foto Facebook)

ASCOLI PICENO – Guido Castelli è stato rieletto sindaco di Ascoli Piceno nelle elezioni comunali del 25 maggio. Castelli, candidato del centrodestra, ha ottenuto il 59% dei voti e ha battuto Giancarlo Luciani Castiglia, candidato del centrosinistra con il 16% dei voti, e Massimo Tamburri, candidato del Movimento 5 stelle che si è fermato al 7,62%.

Castelli è stato così riconfermato sindaco al primo turno, mentre alle elezioni del giugno 2009 il candidato del centrodestra divenne sindaco di Ascoli Piceno al ballottaggio e col 50,7% dei voti.

Guido Castelli –> 58,92%

Forza Italia, Forza Ascoli, per Ascoli, Ascoli nel Futuro, Pensiero Popolare, Fratelli d’Italia, An, Cuore di Ascoli, Naturalmente Ascoli, Ascoli con Castelli, Ascolicon Gibellieri, Ncd, con Ascoli e il Suo terrirorio;

Giancarlo Luciani Castiglia –> 16,15%

Pd, Ascoli Cambia Verso, Sel, Articolo 1;

Massimo Tamburri –> 7,62%

Movimento 5 stelle;

Davide Massimo Aliberti — > 7,04%

Ascoli X Ascoli, Adesso Ascoli, Dignità Ascolana,Azione Popolare;

Valeriano Camela –> 3,34%

Udc;

Micaela Girardi –>315%

Inascoli;

Pasquale Allevi –>2,46%

Movimento Autonomo Piceno;

Ilaria Mascetti –> 1,28%

Ascoli Rossa.