Comunali, Cancellieri: “La disaffezione dei cittadini era nell’aria”

Pubblicato il 7 Maggio 2012 17:27 | Ultimo aggiornamento: 7 Maggio 2012 17:43

ROMA, 7 MAG – Il calo dei votanti registrato alle comunali, indica ”una disaffezione che era nell’aria, mentre invece e’ bene che i cittadini partecipino”. Cosi’ il ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri, ha commentato i risultati delle elezioni, sottolineando che ”l’analisi va comunque approfondita e non bisogna dimenticare che si tratta di elezioni amministrative”.

”Che ci sia una disaffezione verso i partiti e le istituzioni – ha spiegato Cancellieri – e’ sotto gli occhi di tutti e cio’ desta molta preoccupazione”. Si tratta, ha aggiunto, ”di un fenomeno altamente pericoloso perche’ la democrazia poggia su istituzioni credibili ed occorre ricostituire il legame tra societa’ civile e istituzioni, fondamentale per la tenuta della democrazia”.