Comunali Genova: Beppe Grillo avrà 5 consiglieri?

Pubblicato il 8 Maggio 2012 13:27 | Ultimo aggiornamento: 8 Maggio 2012 13:31

GENOVA – Il successo elettorale del Movimento 5 Stelle alle elezioni comunali di Genova potrebbe essere premiato dall'ingresso in consiglio comunale di ben cinque esponenti 'grillini', ovvero il candidato Paolo Putti, piu' i quattro candidati al consiglio piu' votati. Secondo le stime relative ai voti provvisori, sarebbe questa la pattuglia grillina ad entrare a Palazzo Tursi, in caso di vittoria di Marco Doria al ballottaggio.

Se il candidato del centrosinistra vincesse al ballottaggio il Pd avrebbe (secondo stime provvisorie) 12 consiglieri, sei la lista Marco Doria, tre l'Idv, due Sel e uno il Prc. Per quanto riguarda l'opposizione dovrebbero invece entrare cinque consiglieri della lista Musso (compreso il candidato sindaco), cinque grillini (fra cui Putti), cinque del Pdl (compreso Vinai) e il candidato leghista Rixi.

Profondamente diverso, invece, il quadro in caso di elezione di Musso la cui lista (stando alle recenti interpretazioni giurisprudenziali) prenderebbe 24 consiglieri del premio di maggioranza. In quel caso l'opposizione sarebbe composta da dieci consiglieri del centrosinistra (Doria piu' cinque del Pd, due della lista civica e uno di Idv e Sel), tre 'grillini' e tre del Pdl.