Comunali Imola, scheda “segnata Pdl”. Riconsegnata. Forse difetto di stampa

Pubblicato il 26 Maggio 2013 11:56 | Ultimo aggiornamento: 26 Maggio 2013 13:03

Elezioni Comunali, a Imola una scheda “segnata”

IMOLA (BOLOGNA) – Una scheda “segnata” con una specie di V rossa sui simboli del Pdl e di una lista civica. Singolare episodio domenica mattina nella prima giornata del turno elettorale per il rinnovo del sindaco e del Consiglio Comunale di Imola. Al seggio 38, nel complesso scolastico ‘Sante Zennaro’, un elettore, mentre stava apponendo la croce sul simbolo di una delle 14 liste in lizza, si e’ accorto che su altri due simboli c’era già una vergatura in rosso a forma di ‘V’ che li copriva entrambi.

A quel punto l’elettore, un pensionato che risiede poco distante, è uscito dalla cabina spiegando l’accaduto al presidente di seggio e facendo verbalizzare il tutto. Ha poi riconsegnato la scheda poiché in caso contrario il suo voto sarebbe stato annullato. La scheda vergata di rosso è stata archiviata a parte e l’elettore ha ricevuto una nuova scheda, questa volta ben analizzata al momento della consegna, con la quale ha potuto esprimere il voto.

Ad una prima vista la vergatura in rosso sopra i simboli de ‘I Civici-Mondini’ e de ‘Il popolo della liberta” potrebbe essere imputata ad un difetto nella stampa della scheda.