Concorso Roma, sindaco Marino: “Segnalate anomalie, ma la gara va avanti”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 gennaio 2014 22:35 | Ultimo aggiornamento: 2 gennaio 2014 22:35
Concorso Roma, sindaco Marino: "Segnalate anomalie, ma la gara va avanti"

Ignazio Marino (LaPresse)

ROMA  – Per quanto riguarda il cosiddetto ‘concorsone’ “ci sono state delle evidenze che ci hanno particolarmente preoccupato, il fatto che molte delle buste permettevano di vedere il nome del concorrente e non garantivano l’anonimato. Abbiamo segnalato anomalie alla magistratura, ora i concorsi andranno avanti”.

Lo ha detto il sindaco di Roma Ignazio Marino, in una intervista a Radio Radio. “Per quanto riguarda il concorso dei vigili abbiamo nominato una nuova commissione – ha affermato – perché quella nominata dalla giunta Alemanno era stata tutta raggiunta da avvisi di garanzia. Io non dico che siano colpevoli, ma andare avanti con un concorso quando l’intera commissione era stata raggiunta da avvisi di garanzia mi sembrava inopportuno”.