Consultazioni, Svp: “Sì a governo stabile attento ad autonomie e economia reale”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 febbraio 2014 11:09 | Ultimo aggiornamento: 15 febbraio 2014 11:10
Consultazioni, Svp: "Sì a governo stabile attento ad autonomie e economia reale"

Giorgio Napolitano (Foto Lapresse)

ROMA – Consultazioni tra i partiti e il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano: alle 10 è salita al Quirinale, in rappresentanza del Sudtiroler Volkspartei (Svp), Daniel Alfreider.

“La Svp sosterrà gli sforzi per un nuovo governo capace di agire e che sostenga la nostra autonomia“, 

ha detto Alfreider dopo il colloquio con il capo dello Sttao. In particolare l’esponente della Svp ha spiegato di aver confermato al capo dello Stato di voler collaborare per avere “un governo stabile che tuteli i diritti delle nostre minoranze”.

Dopo aver sottolineato la buona collaborazione con il governo Letta, Alfreider ha detto di voler continuare una collaborazione di quel tipo con il nuovo esecutivo che deve essere capace di semplificare e mostrare attenzione per “l’economia reale”. Un no deciso invece dalla Svp alle elezioni anticipate che “aumenterebbero solo la grande incertezza politica”.