Coronavirus, Carla Bruni tossisce per finta. Poi si scusa: “Scherzo di cattivo gusto”

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Marzo 2020 15:26 | Ultimo aggiornamento: 16 Marzo 2020 15:26
carla bruni coronavirus

Coronavirus, Carla Bruni tossisce per finta. Poi si scusa: “Scherzo di cattivo gusto”

ROMA – “Coronavirus? Noi non abbiamo paura, siamo della vecchia scuola”. E tossisce per finta. Ha fatto molto discutere il video di Carla Bruni che simula una crisi respiratoria per scherzare sul coronavirus durante la settimana della moda di Parigi terminata lo scorso 6 marzo. 

L’ex premiere dame francese, dopo le polemiche, ha provato a giustificarsi su Instagram: “Certe volte succede di fare uno scherzo di cattivo gusto. Sul momento, in un certo contesto uno scherzo non significa granché. Uscito dal contesto, lo stesso scherzo diventa schifoso”.

E ancora: “Ho purtroppo scherzato qualche settimana fa, uno scherzo stupidissimo e sono stata filmata senza rendermene conto. Un montaggio malvagio ha deliberatamente dato un carattere schifoso a questo mio gesto imbecille. Vorrei presentare tutte le mie scuse a tutti quelli che sono stati scioccati e feriti da questo video e dal suo contenuto. Vorrei precisare ancora una volta che si trattava di uno scherzo. Che non riflette i miei sentimenti. Buon coraggio a tutti”.

Fonte: Huffington Post, Instagram

carla bruni coronavirus

Coronavirus, Carla Bruni tossisce per finta. Poi si scusa: “Scherzo di cattivo gusto”