Costruzioni, silenzio-assenso per l’autorizzazione

Pubblicato il 20 ottobre 2011 12:41 | Ultimo aggiornamento: 20 ottobre 2011 12:41

ROMA – Per agevolare lo sviluppo delle aziende la bozza del decreto Sviluppo prevede che i controlli sulle imprese vengano razionalizzati per “recare minore impaccio” all’attività. I controlli verranno programmati e coordinati dalle amministrazioni per evitare sovrapposizioni. Potrebbe presto arrivare anche il silenzio-assenso per il permesso di costruire: è “sì” se non arriva un “motivato diniego” sulla domanda entro 90 giorni.