Piemonte, Cota: “Farò ricorso, non vogliono farmi governare”

Pubblicato il 16 luglio 2010 16:18 | Ultimo aggiornamento: 16 luglio 2010 16:21

Il governatore del Piemonte, Roberto Cota, spiega ciò che intende fare all’indomani del pronunciamento del Tar del Piemonte sui ricorsi contro alcune liste che lo hanno sostenuto alle ultime regionali: ”I miei legali faranno ricorso al Consiglio di Stato sulla sentenza, e per quanto mi riguarda continuerò a lavorare” .

“Evidentemente per qualcuno non dovevo governare. Ma questa vicenda non mi fiacca, anzi mi dà nuove energie, e governerò con rinnovato slancio”, ha concluso Cota.

”Dal punto di vista giuridico – ha spiegato l’avvocato della Regione Piemonte, Luca Procacci – chiederemo subito in via cautelare un provvedimento che sospenda il riconteggio dei voti delle liste ‘Al centro per Scanderebech’ e ‘Consumatori’. Attendiamo le motivazioni della sentenza, poi agiremo. Riteniamo che ci siano motivazioni fondate per ottenere presto giustizia”.