Craxi, Podestà: “Incredibile non dedicargli una strada”

Pubblicato il 8 Novembre 2010 22:25 | Ultimo aggiornamento: 8 Novembre 2010 22:25

”C’è addirittura qualche strada intitolata a Stalin che ha sulla coscienza qualche milione di morti”. Il presidente della Provincia di Milano, Guido Podestà, torna a parlare della dedica a Bettino Craxi di una strada per dire che gli sembra ”incredibile avere difficoltà a farlo”.

E in uno scambio di battute con Stefania Craxi, durante un convegno sulla Milano degli anni ’80 organizzato dalla fondazione Craxi, parla della ”ipocrisia della classe politica, non solo milanese”. Podestà, che è il coordinatore lombardo del Pdl, ha ricordato l’eliminazione della scala mobile e il ruolo di Craxi in politica estera, elementi che confermano il suo profilo di ”statista”. ”Sono passaggi di uno straordinario valore storico – ha concluso – e ci chiediamo se merita una via? Io dico di sì”.