Crisi di governo, calendario e timing delle consultazioni: si finisce domani alle 17 con M5S

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Agosto 2019 8:50 | Ultimo aggiornamento: 21 Agosto 2019 9:44
Crisi di governo, il calendario delle consultazioni

Il presidente della Repubblica Mattarella a colloquio con l’ex presidente del Consiglio Conte (Ansa)

ROMA – Formalizzata la crisi di governo con il Presidente del Consiglio Conte che ha rimesso l’incarico nelle mani del Presidente della Repubblica Mattarella, il Quirinale ha prontamente diffuso il calendario delle consultazioni, due giorni a partire da oggi alle 16.

Mercoledì 21 agosto 2019 il Presidente della Repubblica Emerito, Senatore Giorgio Napolitano, non trovandosi a Roma, verrà sentito telefonicamente.

ORE 16.00 il Presidente del Senato della Repubblica, Sen. Avv. Maria Elisabetta Alberti Casellati

ORE 16.45 il Presidente della Camera dei Deputati On. Dott. Roberto Fico

ORE 17.30 Gruppo Parlamentare del Senato “per le Autonomie (Svp-Patt, Uv)

ORE 18.00 Gruppo Parlamentare misto del Senato

ORE 18.30 Gruppo Parlamentare misto della Camera

ORE 19.00 Gruppo Parlamentare “Liberi e Uguali” della Camera

La Sala Stampa allestita presso “La Loggia d’onore” sarà aperta ai giornalisti, ai fotoreporter e agli operatori Tv a partire dalle ore 15.00 di oggi, 21 agosto.

Giovedì si comincia alle 10 con i gruppi di Senato e Camera di Fratelli d’Italia; alle 11 i gruppi parlamentari di Senato e Camera del Partito democratico; alle 12 i gruppi parlamentari di Senato e Camera di Forza Italia-Berlusconi presidente; alle 16 i gruppi di Senato e Camera della Lega-Salvini premier; alle 17 i gruppi di Senato e Camera del Movimento 5 Stelle. (fonte Ansa)