Crocifisso, Berlusconi: “Sentenza inaccettabile”

Pubblicato il 4 Novembre 2009 20:01 | Ultimo aggiornamento: 4 Novembre 2009 20:01

berlusconi4Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha commentato con estrema durezza la decisione della Corte Europea di Strasburgo sulla presenza del crocifisso nelle scuole.

Per il premier, intervistato dal Gr, quella della Corte è  «una decisione assolutamente imprevista, imprevedibile ed inaccettabile». «Che l’Italia sia un paese in cui il cristianesimo è la sua stessa storia, – ha concluso Berlusconi – lo sappiamo da sempre».