D’Alema: “No a dispetti tra alleati”. Calumet della pace a Vendola

Pubblicato il 13 Settembre 2011 20:13 | Ultimo aggiornamento: 13 Settembre 2011 20:52

MODENA, 13 SET – ''Non dobbiamo farci i dispetti tra di noi, Di Pietro ha questa tendenza. Mi sembra si sia dato una calmata il presidente della mia Regione. Ha chiesto di fumare con me il calumet della pace, assolutamente sì''. Lo ha detto il leader del Pd Massimo D'Alema parlando alla Festa del Pd a Modena.

''Ho smesso di fumare ma posso fare un'eccezione. Sono per la pace, se si può non fumare – ha detto ironicamente – e' meglio, ma sono per la pace''.

Poi, sulle polemiche con l'Italia dei Valori ha spiegato: ''Ho l'impressione che facciano così per mettere in difficoltà il Pd o per rosicchiarci qualche voto. Ci vuole più rispetto per il partito maggiore dell'alleanza. Le polemiche di questi giorni sono un gioco a somma zero, non portano da nessuna parte''.