Daniela Santanché contro Diego Fusaro. Lui cita i filosofi, lei replica: “Non sei normale”

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 marzo 2018 19:34 | Ultimo aggiornamento: 28 marzo 2018 19:37
Scontro tra Daniela Santanché e Diego Fusaro

Daniela Santanché e Diego Fusaro a L’aria che tira

ROMA – Scontro tra Daniela Santanché e Diego Fusaro a L’aria che tira, il programma del mattino di La7 condotto da Myrta Merlino.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. 

Tutto è nato dal paragone del filosofo tra le moschee e i centri commerciali nel minacciare la cultura, cristiana e non solo, dopo che Santanché si è schierata contro la costruzione di una nuova moschea. “Bisognerebbe molto più appropriatamente opporsi alla costruzione dei centri commerciali, che con la loro sottocultura atea e nichilistica minacciano la nostra cultura”, ha detto Fusaro.

“Ma cosa dice. Vada a studiare. Cosa c’entrano i centri commerciali con le moschee”, è sbottata la deputata di Fratelli d’Italia.

A quel punto il filosofo ha accusato Santanché di insultare Hegel e Sofocle, ma la parlamentare ha ribattuto: “Ma lei non capisce l’abc, ha imparato male. Lei non capisce nemmeno l’italiano, non è normale”.

Al che Fusaro ha cercato di concludere il suo pensiero: “Chiudo l’argomento dicendo che oggi siamo in una guerra alla religione mossa dal nichilismo del consumo e della tecnica che sta dissolvendo tutte le religioni, cristiane e islamiche, per imporre l’unica sottoreligione del consumo e del monoteismo del mercato. E Santanché ribatte: “Il marxista”. Ma lui replica: “Ma io sto difendendo le religioni. Lei invece si sta schierando contro”. Il tutto sotto gli occhi di una a dir poco sorpresa Myrta Merlino.

Clicca qui per guardare il video

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other