Daniela Santanchè contro un reality americano

Pubblicato il 8 Marzo 2012 12:39 | Ultimo aggiornamento: 8 Marzo 2012 12:39

Daniela Santanchè (Foto Lapresse)

ROMA – Daniela Santanché (Pdl) chiede lo stop per il nuovo reality Usa, “Brooklyn 11223”, che presenta in una cattiva luce le donne di origine italiana. Ospite del talk show di Klaus Davi, L’esponente del centrodestra ha auspicato “un intervento del ministro Fornero” e ha poi precisato: “Questi reality ci prendono di mira perché le donne italiane hanno fatto tendenza nel mondo, si distinguono per la loro eleganza e la loro moda. Abbiamo talmente tante eccellenze e abbiamo dimostrato che sappiamo fare molte cose meglio degli altri e non è giusto che ci dipingano così. Il ministro Fornero ha tutti gli strumenti per intervenire sensibilizzando su questo problema, assolutamente non solo a parole ma anche con fatti”.