Decadenza Berlusconi, Luigi Zanda: “Seguire le regole”

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 Ottobre 2013 22:59 | Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre 2013 22:59
Luigi Zanda

Luigi Zanda

ROMA – Sulla decadenza di Silvio Berlusconi da senatore bisogna seguire le regole. E’ quello che dice Luigi Zanda, presidente dei senatori Pd: “In questo momento nel nostro Paese dobbiamo seguire tutti le regole. Ciò significa seguire le leggi dello Stato, i regolamenti parlamentari e anche avere rispetto delle sentenze della magistratura italiana e accettarle. Questo è ossequio delle regole”.

Zanda intervenendo nell’Aula del Senato ha detto: “Se c’è una cosa nella gestione della vicenda che riguarda la decadenza da senatore di Silvio Berlusconi e che è stata usata con grande larghezza è la rigida attenzione alle regole. Le procedure che il Senato ha utilizzato finora sono state usate con tutte le cautele possibili”.

“Voglio ricordare che la Giunta del regolamento, che è stata convocata dal Presidente Grasso su richiesta di un gruppo parlamentare anche numericamente consistente, sta cercando di dipanare la matassa di una situazione nuova”.