Di Maio: “Berlusconi sta per comprare parlamentari M5S. Ho detto ai miei di registrare”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 dicembre 2018 10:32 | Ultimo aggiornamento: 21 dicembre 2018 10:32
Di Maio: "Berlusconi sta per comprare parlamentari M5S. Ho detto ai miei di registrare"

Di Maio: “Berlusconi sta per comprare parlamentari M5S. Ho detto ai miei di registrare”

ROMA – Il vicepresidente del Consiglio, Luigi Di Maio, ha detto di aver raccolto “informazioni importantissime” sui presunti tentativi di Silvio Berlusconi di reclutare parlamentari di M5s. “Visto che Berlusconi ha lanciato questa patetica operazione scoiattolo in cui sta provando a comprare i nostri parlamentari, io ho detto loro: fingetevi interessati e registrate. Avrete qualche scoop”, ha affermato Di Maio, ospite ad Agorà su Rai3. “Vediamo se nei prossimi giorni avremo altro materiale per la Procura della Repubblica”, ha aggiunto. “A breve avrete tutte le notizie del caso, quello che vi posso dire è che abbiamo raccolto informazioni importantissime”.

“Non è un Paese normalissimo quello in cui un capo politico come Berlusconi può dire che sta per comprare parlamentari, una cosa patetica”, commenta ancora il vicepremier M5s ai microfoni di Circo Massimo su Radio Capital.

Berlusconi avrebbe lanciato la sua operazione dopo lo scontento per l’approvazione della spazza corrotti che lui ha definito “una legge pericolosissima, mette ogni cittadino italiano nelle mani di qualunque pm”.

“Dopo aver approvato la legge anticorruzione adesso è la volta da gennaio della riforma costituzionale per tagliare 345 parlamentari”, rilancia invece Di Maio ospite da Massimo Giannini. “Io non vedo nubi all’orizzonte. Questa è una maggioranza che può andare avanti 5 anni, può arrivare a realizzare tutto il contratto di governo”, aggiunge il vicepremier M5s, rispondendo anche ai tentativi di Berlusconi di portare tutto il centrodestra al governo.