Di Maio: “Noi al Governo come forza nazionale, la Lega è 15 punti sotto”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 marzo 2018 21:44 | Ultimo aggiornamento: 6 marzo 2018 22:02
Luigi Di Maio (foto Ansa)

Luigi Di Maio (foto Ansa)

NAPOLI – A Pomigliano, la sua città, si è tenuta una festa di piazza nella quale è intervenuto Luigi Di Maio. Il leader del Movimento 5 Stelle ha ringraziato gli elettori e spiegato “non siamo una forza territoriale, siamo inevitabilmente proiettati al governo di questo Paese, non come altri che sono forze politiche territoriali che stanno a oltre 15 punti da noi”.

E ha aggiunto: “Non siamo né di destra né di sinistra. Ora ci sono da eleggere i presidenti delle Camere, noi siamo pronti al dialogo con tutti ma dovete venire a parlare con noi perché sennò è difficile fare qualcosa in questa legislatura”.

“Ringrazio – dice Di Maio – chi ha permesso tutto questo, Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio, arrivati oltre dieci anni fa con un’idea che sembrava utopica invece è realtà”. E ancora: “Ringrazio chi purtroppo non sarà in parlamento con me ma sarà sempre un grande combattente, Alessandro Di Battista”.