Di Maio al Quirinale: “Il Governo vuole continuare”. Mattarella chiede chiarezza e un nome forte per l’Ue

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 giugno 2019 20:18 | Ultimo aggiornamento: 5 giugno 2019 1:38
Di Maio al Quirinale: "Il Governo vuole continuare". Mattarella chiede chiarezza (foto d'archivio Ansa)

Di Maio al Quirinale: “Il Governo vuole continuare”. Mattarella chiede chiarezza (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Luigi Di Maio martedì 4 giugno è salito al Quirinale per un incontro con il capo dello Stato Sergio Mattarella. “Il governo vuole continuare”, è quanto ha spiegato il vicepremier al presidente della Repubblica dopo il discorso del premier Giuseppe Conte sulla tenuta del governo.

Di Maio, come riportano le varie agenzie, al presidente della Repubblica ha anche parlato di un colloquio avuto con Salvini. Mattarella ha preso atto della volontà di Di Maio di andare avanti, ma ha chiesto chiarezza, esortando a riprendere l’attività di governo per rispondere ai gravi problemi del Paese. E’ nota, fanno trapelare dal Quirinale, la preoccupazione del Presidente per l’andamento dell’economia e i conti pubblici, alla vigilia di scelte cruciali per l’Europa. Mattarella ha inoltre auspicato una personalità di alto profilo per il Commissario Ue, che la Lega rivendica per sé.

Luigi Di Maio e la telefonata con Salvini.

“Per me – ha detto Di Maio al termine del tavolo Whirlpool – il governo deve andare avanti per 4 anni e l’ho sempre detto. Quando non saremo d’accordo su delle cose ce lo diremo, però come al solito per fare il bene di questo paese abbiamo bisogno di un governo compatto e di una maggioranza compatta”. 

5 x 1000

“La telefonata con Salvini ? Io non sono mai stato una persona orgogliosa e stamattina visto che c’era un’impasse sullo sblocca cantieri ho chiamato Salvini: credo che nei prossimi giorni sarà importante lavorare a pieno regime”.

 

Fonte: Ansa.