Di Maio: Obiettivo vitalizi, abolirli, M5s non partito dell’odio, aria di Argentina

di Ama La Sunta
Pubblicato il 16 marzo 2018 12:29 | Ultimo aggiornamento: 16 marzo 2018 12:29
Luigi Di Maio dopo le elezioni: Obiettivo vitalizi, abolirli, M5s non partito dell'odio, aria di Argentina

Di Maio: Obiettivo vitalizi, abolirli, M5s non partito dell’odio, aria di Argentina (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Il prossimo obiettivo del Movimento 5 stelle è abolire i vitalizi, dichiara Luigi Di Maio, assumendo a pieno sul suo non partito la bandiera del partito dell’odio sociale e dell’invidia.

Informa l’agenzia Dire che Di Maio ha scritto sul Blog delle Stelle:

“Qualche mese fa siamo arrivati a un passo dall’eliminarli, e ora vogliamo andare fino in fondo. Gli uffici di Presidenza regolano la vita dei parlamentari. Possiamo agire direttamente sul bilancio della Camera, e un Presidente del MoVimento 5 Stelle spianerebbe la strada a questo traguardo. Per questo abbiamo bisogno di figure serie e responsabili, che garantiscano imparzialita’ e vicinanza ai bisogni dei cittadini. Non si tratta solo di applicare il diritto parlamentare. Si tratta dei vostri soldi, dei vostri diritti, di semplificare o complicare la vita ai cittadini. Seguiteci in questa battaglia”.

Non spiega perché un cittadino dovrebbe abbandonare un lavoro gratis e senza un ritorno futuro. Certo, per i suoi descamisados è meglio di niente. Ma che puzza di Argentina peronista…