Difesa, via il limite d’altezza per arruolarsi. Mauro: “Chance per i giovani”

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 settembre 2013 14:26 | Ultimo aggiornamento: 16 settembre 2013 14:26
Mario Mauro

Mario Mauro (Foto Lapresse)

ROMA – Basta limiti d’altezza per accedere alle Forze armate. Potrebbe cadere presto la regola che finora ha impedito a migliaia di giovani di arruolarsi perchè bassi. E’ stato approvato dalla Commissione Difesa del Senato un disegno di legge che abolisce i limiti d’altezza per chi vuole arruolarsi nelle Forze Armate, nella polizia e dei vigili del Fuoco. Prima che diventi legge, però, c’è bisogno dell’approvazione da parte del parlamento.

“Sono assolutamente favorevole all’abolizione dei limiti di altezza. Non c’è un problema di altezza, non deve essere uno status symbol”, ha sottolineato il ministro della Difesa Mario Mauro. “Ci sono tanti ruoli particolari in cui l’altezza può essere un fatto che favorisce, penso che a chi si trova nell’abitacolo di un aereo oppure può essere in alcune circostanze un ostacolo magari”, ha spiegato Mauro. Ma, ha rimarcato, “toglierei la visione ideologica attorno all’altezza, diamo possibilità e chance ai nostri giovani”.