Dimissioni Carfagna, Pepe (Pdl): “Doveva troncare con Bocchino”

Pubblicato il 19 Novembre 2010 18:43 | Ultimo aggiornamento: 19 Novembre 2010 18:51

”La cosa che ha indignato i deputati del Pdl è che dopo che Mara Carfagna aveva rimproverato Bocchino per le parole diffamatorie nei confronti di Berlusconi, si è scoperto che il rapporto intimo e di amicizia tra lei e Bocchino è continuato, e invece lei avrebbe dovuto troncarlo per rispetto a tutto quello che Berlusconi ha fatto per lei. Su quello c’è stata una indignazione generale dei deputati”. Lo ha detto a Radio Radicale il deputato del Pdl Mario Pepe, le cui dichiarazioni starebbero alla base delle possibili dimissioni da ministro e dal Pdl di Mara Carfagna.

”Mi auguro che Mara Carfagna smentisca questa notizia – spiega Pepe – perché i contrasti con lei risalgono a quando tre anni fa ero coordinatore di Forza Italia a Salerno. Da quel momento non ci siamo più rivolti la parola né ho fatto dichiarazioni pubbliche contro di lei. Non vorrei che questa mia chiamata in causa fosse strumentale ad indebolire il governo in questo momento difficile”.

”E’ veramente una chiamata pretestuosa che mi auguro voglia chiarire. Se non arrivano le sue scuse – conclude – io darò mandato ai miei avvocati di denunciarla per diffamazione e calunnia”.