Tagli ai dipendenti pubblici? Bonanni: “Pronti allo sciopero generale”

Pubblicato il 2 Luglio 2012 13:06 | Ultimo aggiornamento: 2 Luglio 2012 13:13

ROMA, 2 LUG – Tagli alla Sanità, tagli ai dipendenti pubblici. La Spending Review non convince i sindacati e Raffaele Bonanni, leader Cisl, minaccia lo sciopero generale: ”Se si faranno tagli tanto per farli, si faranno solo piu’ guai. A quel punto, faremo iniziative in tutta Italia. Vedremo cosa faranno e poi ci regoleremo di conseguenza. Faremo quello che serve, se occorrera’ uno sciopero generale lo faremo, ma ci sono mille modi per protestare”.