Di Pietro: “Idv, Pd e Sel ‘ossatura alternativa’, prepariamo programma”

Pubblicato il 15 ottobre 2011 11:33 | Ultimo aggiornamento: 15 ottobre 2011 11:38

ROMA, 15 OTT – ”C’e’ un patto tra noi, il Pd e Vendola che e’ l’ossatura dell’alternativa: ovviamente siamo aperti ad altre forze politiche, ma con un programma condiviso e scegliendo il candidato premier attraverso le primarie. Fosse per me, le farei all’inizio del 2012, per farci trovare pronti a ogni evenienza”. Lo ha detto Antonio Di Pietro in un’intervista a ‘Vanity Fair’.

”Stiamo scrivendo il programma”, ha annunciato il leader IdV che, a suo giudizio dovrebbe contenere, tra le proposte, ”un’imposta sui grandi patrimoni, un contributo da chi ha usufruito dello scudo fiscale, la vendita del patrimonio pubblico, l’abolizione delle Province, l’accorpamento dei piccoli Comuni. Io, poi, non comprerei i cacciabombardieri, mi ritirerei da Afghanistan e Libano”. .