Diritto d’autore esteso a 70 anni e farmaci acquistabili online: decreto è legge

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 febbraio 2014 14:24 | Ultimo aggiornamento: 15 febbraio 2014 14:25
Diritto d'autore esteso a 70 anni e farmaci acquistabili online: decreto è legge

Diritto d’autore esteso a 70 anni e farmaci acquistabili online: decreto è legge

ROMA – Diritto d’autore per 70 anni dalla morte dell’artista: il governo Letta ha approvato definitivamente il decreto legislativo che estende la copertura, prima di 50 anni. Via libera anche al provvedimento che permette la vendita dei farmaci online. Sono due delle novità più rilevanti del Consiglio dei ministri di venerdì 14 febbraio, l’ultimo dell’esecutivo Letta. 

L’estensione della durata del diritto d’autore è stata decisa considerando che si è allungata anche la vita stessa degli artisti, e quindi la tutela deve essere proporzionata alla loro esistenza.

Il decreto, ci riferisce Giovanni Negri sul Sole 24 Ore, prevede anche alcune misure dirette a riequilibrare il contenuto dei contratti di cessione dei diritti connessi stipulati con i produttori di fonogrammi e al momento in vigore, a favore degli artisti.

Se, passati 50 anni, il produttore discografico non mette in vendita o a disposizione del pubblico una quantità sufficiente di copie del fonogramma sono gli artisti che devono risolvere unilateralmente il contratto di cessione dei diritti connessi.

I produttori poi, in base al decreto, dovranno accantonare in un fondo il 20% dei guadagni annuali ottenuti a partire dal cinquantesimo anno di sfruttamento economico dei fonogrammi. Questi soldi andranno devoluti attraverso la società di gestione collettiva degli artisti.

Altra norma riguarda la lotta ai falsi farmaci. Via libera definitiva al decreto per l’attuazione della direttiva europea mirata ad impedire l’ingresso dei medicinali falsificati nella catena di fornitura legale. Sarà possibile vendere online medicinali senza l’obbligo di prescrizione attraverso farmacie a parafarmacie. I siti dovranno avere un link al sito del ministero della Salute, che indicherà la lista di tutti gli enti o persone autorizzate alla vendita di farmaci in rete.