Dolores Valandro espulsa per insulti a Kyenge, Flavio Tosi: “Mi scuso col ministro”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Giugno 2013 21:35 | Ultimo aggiornamento: 13 Giugno 2013 21:40
Insulti a Kyenge, Flavio Tosi: "Mi scuso col ministro, Dolores Valandro espulsa"

Insulti a Kyenge, Flavio Tosi: “Mi scuso col ministro, Dolores Valandro espulsa” (Foto LaPresse)

ROMA – ”Mi scuso io con il ministro Kyenge a nome della Lega Nord per le espressioni inqualificabili, violente e demenziali”. Flavio Tosi, sindaco di Verona, lo ha dichiarato al microfono di Porta a Porta commentando gli insulti della leghista Dolores Valandro al ministro per l’Integrazione Cecile Kyenge. Tosi ha spiegato che la Valandro si è autosospesa, ma “stasera sarà espulsa”. Una promessa mantenuta: la Valandro è stata espulsa su al termine del consiglio nazionale della Lega Nord-Lega Veneta.

Tosi ha aggiunto: “Nei grandi numeri la persona che si comporta in maniera scorretta c’è, ma non rappresenta un gruppo o una linea di pensiero”. Parlando della frase scritta sul profilo Facebook della Valandro, Tosi ha detto: “Una dichiarazione inqualificabile. Era già sospesa. Stasera sarà espulsa”.