Domenico Pittella, morto ex senatore padre di Gianni e Marcello

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 aprile 2018 13:58 | Ultimo aggiornamento: 15 aprile 2018 13:58
Domenico Pittella, morto a Lauria ex senatore del Psi e padre di Gianni e Marcello

Domenico Pittella, morto ex senatore padre di Gianni e Marcello (nella foto Ansa, Gianni Pittella)

LAURIA – Morto Domenico Pittella, ex senatore del Psi dal 1972 al 1983.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Pittella è morto domenica 15 aprile nella sua casa di Lauria (Potenza) all’età di 86 anni, essendo nato nel paese lucano il 7 febbraio 1932. Pittella è padre di Gianni Pittella, eletto nel centrosinistra al Parlamento il 4 marzo scorso in Campania e con alle spalle una lunga esperienza al Parlamento europeo, e di Marcello Pittella, che è presidente della giunta regionale della Basilicata.

Il 14 febbraio scorso Pittella era caduto riportando la frattura di un femore: da allora le sue condizioni, considerata anche l’età, non era più tornate quelle di prima. I funerali dovrebbero svolgersi domani, a Lauria, nel cui cimitero la salma sarà sepolta, nella tomba di famiglia.

Pittella, che era un chirurgo, è noto anche per aver curato nella sua clinica di Lauria, nel 1981, la brigatista Natalia Ligas, che era rimasta ferita ad una gamba. Per quella vicenda, Pittella fu condannato e scontò una parte della pena in carcere.