Domenico Scilipoti protesta in Aula: “L’Italia ha perso la sovranità monetaria”

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 gennaio 2014 18:06 | Ultimo aggiornamento: 9 gennaio 2014 18:06
Domenico Scilipoti

Domenico Scilipoti

ROMA – Forza Italia vota no al decreto legge Imu-Bankitalia e il senatore Domenico Scilipoti protesta nell’aula del Senato prima del voto finale, esponendo un cartello con su scritto: ‘L’Italia si riappropri della sovranità monetaria’.

“Il nostro Paese – dichiara Scilipoti – si è privato nel 1992 e poi con la nascita dell’euro e della Bce, attraverso la privatizzazione della Banca d’Italia, della sua sovranità monetaria. Bankitalia iscrive nei suoi bilanci alla voce passivo, anzichè all’attivo, i circa 130 miliardi di euro di carta moneta che invece di confluire nelle casse dello Stato vengono dirottati ai privati che detengono le quote della Banca”.

“Noi non vogliamo uscire dall’euro né cavalcare inutili populismi antieuropei – osserva – ma vogliamo denunciare con forza questo scandalo. 130 miliardi all’anno potrebbero essere utilizzati proficuamente per aiutare il Paese ad uscire dalla crisi”. “Vogliamo quindi – conclude il senatore forzista – che gli italiani ne siano posti al corrente e che la politica tutta ne prenda coscienza per porre rimedio a questo perverso meccanismo”.