Elezioni politiche 2018, Campania. Sondaggi: centrodestra in vantaggio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 febbraio 2018 15:55 | Ultimo aggiornamento: 9 febbraio 2018 15:55

TORRE DEL GRECO – Elezioni politiche 2018, si voterà domenica 4 marzo, dalle 07:00 alle 23:00. È questa la data fissata dal Consiglio dei Ministri per il rinnovo del Parlamento Italiano.

Quando si vota.

Si voterà domenica 4 marzo, dalle 07:00 alle 23:00 poi inizierà lo scrutinio: lo spoglio delle schede dovrebbe terminare entro la mattina di lunedì 5 marzo.

In Campania, i cittadini saranno chiamati alla scelta dei nuovi deputati e senatori, mentre in altre regioni: Lombardia e Lazio si terranno anche le elezioni regionali.

Come si vota.

Il Rosatellum, la nuova legge elettorale, ha introdotto un sistema misto: un terzo dei seggi tra Camera e Senato sarà eletto in scontri diretti nei collegi uninominali, i restanti due terzi saranno eletti con sistema proporzionale. Rivisti anche tutti i collegi: in Campania ci sono 22 collegi uninominali e 3 plurinominali per la Camera e 14 collegi uninominali e 3 collegi plurinominali per il Senato.

L’indicazione del capo della coalizione non è prevista mentre ogni partito deve dichiarare il capo politico della lista.

La Campania eleggerà 60 deputati e 29 senatori confermando integralmente il proprio peso parlamentare nonostante la flessione demografica in corso.

I sondaggi in vista del voto.

Lo sbarramento per entrare in Parlamento è del 3% per le liste mentre le coalizioni per ottenere seggi devono superare il 10%, con l’obbligo di avere al proprio interno almeno un partito in grado di conquistare il 3% dei voti.

Ad oggi tutti i sondaggi danno in netto vantaggio la coalizione di centrodestra.

Gli ultimi sondaggi ci danno il Centrodestra al 37,7%, Centrosinistra al 28%, Movimento 5 stelle al 27%, Liberi e Uguali con Pietro Grasso al 6.1%.

Il Sondaggio di Repubblica.

Secondo quanto pubblicato dal quotidiano La Repubblica, la simulazione sui collegi uninominali di Camera e Senato fotografa il centrodestra a un soffio dalla vittoria. Più lontana appare invece la possibilità di un alleanza PD-Forza Italia per un governo delle larghe intese. Stando ai dati attuali, infatti, non ci sarebbero i numeri qualora della coalizione non facessero parte anche Liberi e Uguali, Fratelli di Italia e Lega Nord. Una possibilità alquanto improbabile, dunque. 

I sondaggi in Campania.

Anche in Campania si conferma il trend nazionale: i sondaggi danno in netta maggioranza per tutti i collegi il Centrodestra che dovrebbe ottenere una media del 40% di preferenze da parte degli elettori campani.

Nel collegio uninominale di Torre del Greco – che comprende i comuni dell’area vesuviana costiera fino a Pompei (come l’omonimo collegio Senato 1993 n. 10), a cui sono stati aggiunti i comuni di Boscoreale e Boscotrecase trasferiti dal collegio di Nola – i consensi alla liste del centrodestra si attestano infatti intorno al 41%. Tra i favoriti, dunque, Gianluca Cantalamessa, candidato del centrodestra in quota Lega.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other