Elezioni 2018, D’Alema ultimo nel suo collegio storico (3,9%) in Puglia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 marzo 2018 11:14 | Ultimo aggiornamento: 5 marzo 2018 11:14
Elezioni 2018, D'Alema ultimo nel suo collegio storico (3,9%) in Puglia

Elezioni 2018, D’Alema ultimo nel suo collegio storico (3,9%) in Puglia

ROMA – Quando manca ancora una decina di sezioni da scrutinare (550 su 564), è confermata la sconfitta di Massimo D’Alema nel suo collegio storico salentino di Nardò dove correva per l’uninominale al Senato per Leu. Per lui la percentuale si ferma al 3,9%, poco sopra la media regionale presa dal partito di Grasso, ed è ultimo tra i candidati.

Nel collegio vince, come quasi ovunque in Puglia, il candidato del M5s, Barbara Lezzi (39.84%), secondo è il candidato del centrodestra, Luciano Cariddi (35,17%), e terza la candidata del centrosinistra, Teresa Bellanova, viceministro uscente del Pd che ha ottenuto il 17.4%.

Nella nuova ‘sfida tra governatori’ in Friuli Venezia Giulia, Renzo Tondo (Noi con l’Italia) ha la meglio su Debora Serracchiani (Pd). A scrutinio quasi concluso (259 sezioni su 260) nel collegio uninominale Camera di Trieste, Tondo batte la presidente della Regione. Tondo, ex governatore del Friuli Venezia Giulia, e Serracchiani si erano sfidati nel 2013 per la presidenza alla Regione Fvg.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other