Elezioni 2018, scrutatrice strappa il registro degli uomini: bloccata dai Carabinieri

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 marzo 2018 18:12 | Ultimo aggiornamento: 4 marzo 2018 19:49
Elezioni: scrutatrice strappa il registro degli uomini: bloccata dai Carabinieri

Foto Ansa

NAPOLI – Una donna scrutatrice in un seggio, ha messo a soqquadro una sezione elettorale di via Arpino a Casoria, in provincia di Napoli. Secondo la ricostruzione dei Carabinieri, intervenuti sul posto su richiesta del presidente di seggio, la donna ha improvvisamente iniziato a inveire contro i presenti e poi ha strappato l’elenco con i nomi degli uomini  aventi diritto al voto. I militari l’hanno fermata e portata in ospedale per accertare le sue condizioni di salute.

Le votazioni sono state momentaneamente sospes. L’episodio è accaduto intorno alle 13 nella scuola Carlo Catena dell’Istituto comprensivo Puccini. Nel seggio, la donna scrutatrice ha strappato improvvisamente le pagine del registro degli uomini. Sul posto c’erano gli uomini della Guardia di Finanza che sono interventi immediatamente, sospendendo anche le votazioni per gli uomini e allertando i carabinieri che, dopo poco, sono intervenuti e hanno portato in caserma la donna prima di portarla in ospedale.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other