Elezioni 2018, sondaggio Swg: 70% italiani hanno paura. Sicurezza decisiva sul voto

di Ama La Sunta
Pubblicato il 12 febbraio 2018 16:37 | Ultimo aggiornamento: 12 febbraio 2018 16:37
Elezioni, sondaggio Swg sulla sicurezza: 70% italiani hanno paura. Sicurezza decisiva sul voto

Elezioni, sondaggio Swg: 70% italiani hanno paura. Sicurezza decisiva sul voto (nella foto Ansa, l’arresto di Lucky Awelima)

ROMA – Il caso Macerata ha scosso gli italiani più di qualunque fatto di cronaca degli ultimi tempi. Già la paura degli italiani, la sensazione di mancata sicurezza dei cittadini era a livelli altissimi, dopo questo episodio è schizzata alle stelle. La percezione di insicurezza aumenta senza sosta, in un sondaggio Swg riportato da Il Messaggero, il 70% degli italiani non si sente sicuro, contro il 55% del 2003. E il punto probabilmente più significativo di questo sondaggio è che per 3 italiani su 10 il tema è capace di spostare voti alle prossime elezioni.

Tre le motivazioni profonde che creano negli italiani la sensazione di insicurezza ci sono la percezione di inefficienza della giustizia, l’immigrazione e la sensazione che da parte dello Stato e delle forze dell’ordine ci sia scarso controllo del territorio. Sempre secondo il sondaggio in questione il 26% degli italiani chiede più polizia, carabinieri e militari per le strade e il 24% (+6% rispetto al 2015) vuole più controlli sull’immigrazione clandestina.

Questo spiega perché il tema della sicurezza sia diventato punto fondamentale nella campagna elettorale per le elezioni politiche del 4 marzo. Chi riuscirà a dare la sensazione agli elettori che con un voto si possa raggiungere una situazione di maggiore sicurezza nel Paese è giá a metà dell’opera nella strada verso Palazzo Chigi.