Elezioni Abruzzo, consigliere Rai ironico su Fb: “Urge giuria di qualità”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 febbraio 2019 12:32 | Ultimo aggiornamento: 11 febbraio 2019 12:34
Elezioni Abruzzo, consigliere Rai ironico su Fb: "Urge giuria di qualità"

Elezioni Abruzzo, consigliere Rai ironico su Fb: “Urge giuria di qualità”

ROMA – Il consigliere della Rai Giampaolo Rossi su Facebook commenta i risultati delle elezioni regionali in Abruzzo, facendo un paragone con le regionali del 2014 e le politiche del 2018. Il tutto poi scrivendo “Urge intervento della giuria di qualità”. Il riferimento è ovviamente al Festival di Sanremo con la giuria di qualità che ha ribaltato il risultato del pubblico. 

Rossi nel suo post scrive: “#Abruzzo: raffronto con Politiche 2018 e Regionali 2014. Diminuisce l’affluenza. Aumentano solo i partiti sovranisti (Lega e FDI). Si dimezza il #M5S rispetto alle politiche (ma cala anche rispetto al 2014) e il Pd in 5 anni perde oltre 100mila voti. Urge intervento della giuria di qualità”.

C’e un pezzo di Rai che vuole immobilizzare il cambiamento con l’aiuto di un pezzo dell’élite intellettuale che cerca di conservare il proprio potere di condizionamento dell’immaginario”, aveva detto recentemente il consigliere Rai Giampaolo Rossi che, di fronte alla polemica scatenata dalla proposta del direttore di Rai1 di affidare a Maria Giovanna Maglie la striscia dopo il Tg, è convinto che la spiegazione sia una soltanto: “La verità – dice all’AdnKronos – è che c’è un tentativo di bloccare il cambiamento che con l’ad Salini stiamo cercando di realizzare per restituire l’azienda alla sua funzione di Servizio Pubblico”.