Elezioni, intenzioni di voto: Milano e Napoli al ballottaggio, Bologna e Torino resterebbero rosse

Pubblicato il 16 Maggio 2011 15:10 | Ultimo aggiornamento: 16 Maggio 2011 15:23

voto_urnaROMA – Primi intention poll delle amministrative 2011: secondo i dati a Milano e Napoli si andrebbe al ballottaggio, a Torino avrebbe vinto Fassino e a Bologna Merola si attesterebbe sul 50%. Il centrosinistra manterrebbe quindi Bologna e Torino e andrebbe al tutto per tutto a Milano e Napoli. In quest’ultima città, in particolare, il risultato sarebbe quasi insperato per il centrosinistra, indebolito dal caos rifiuti sotto l’amministrazione Iervolino.

Secondo l’Intention Poll Digis per Sky Tg24, nella corsa per il sindaco di Milano sarebbe in testa Letizia Moratti (Centrodestra), con il 47,5% dei voti, mentre Giuliano Pisapia (Centrosinistra) si attesterebbe al 43%. Le rilevazioni – secondo Digis – sono soggette ad un margine di errore compreso tra più e meno 2,5%.

Secondo l’Intention Poll Digis per Sky Tg24, nella corsa per il sindaco di Torino sarebbe in testa Piero Fassino (Centrosinistra), con il 52% dei voti, mentre Michele Coppola (Centrodestra) si attesterebbe al 33%.

Secondo l’Intention Poll Digis per Sky Tg24, nella corsa per il sindaco di Bologna sarebbe in testa Virginio Merola (Centrosinistra), con il 50% dei voti, mentre Manes Bernardini (Centrodestra) si attesterebbe al 31%.

Secondo l’Intention Poll Digis per Sky Tg24, nella corsa per il sindaco di Napoli sarebbe in testa Gianni Lettieri (Centrodestra), con il 41%, mentre Mario Morcone (Centrosinistra) si attesterebbe al 25%. Luigi De Magistris (Idv e altri) sarebbe invece al 21%.