Elezioni Comunali 2018. A Pomezia il “ribelle” M5S Fabio Fucci fuori dal ballottaggio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 giugno 2018 12:02 | Ultimo aggiornamento: 11 giugno 2018 12:02
Elezioni Comunali 2018. A Pomezia il "ribelle" M5S Fabio Fucci fuori dal ballottaggio

Elezioni Comunali 2018. A Pomezia il “ribelle” M5S Fabio Fucci fuori dal ballottaggio

ROMA – Il M5s tiene a Pomezia con Adriano Zuccalà, e il sindaco uscente, il ‘ribelle’ Fabio Fucci, si avvia a rimanere fuori dal ballottaggio, bruciato dal candidato di centrodestra Pietro Matarese. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Quando lo spoglio è a 48 sezioni su 49, il quadro nella città sul litorale romano sembra nettamente definito: Fucci, eletto con i pentastellati e oggi in campo con una lista civica dopo il ‘no’ alla deroga alla regola del terzo mandato, non sarà il ‘Pizzarotti laziale’, e non arriverà al secondo turno.

Primo, nettamente sopra il 28%, è Zuccalà, che corre con i colori ‘ufficiali’ del M5s, ma secondo è Pietro Matarese, sostenuto dal centrodestra unitario (Lega, FI, FdI e altri) sopra il 25,50%. Fucci, con ‘Essere Pomezia’, è due punti sotto. Il centrosinistra di Stefano Mengozzi concluderà la corsa sotto il 20%.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other