Elezioni: Pdl-Lega, alleanza saltata. Alfano su Twitter: “Non ci convincono”

Pubblicato il 29 Dicembre 2012 20:13 | Ultimo aggiornamento: 29 Dicembre 2012 20:13
Elezioni: Pdl-Lega, alleanza saltata. Alfano su Twitter: "Non ci convincono"

Il tweet di Alfano che annuncia la mancata alleanza Pdl-Lega

MILANO – Salta l’alleanza Pdl-Lega Nord in vista delle prossime elezioni politiche. Ma questo vale anche per le regionali? Al momento non ci sono risposte sicure, non ci sono ancora dichiarazioni ufficiali. Mentre scriviamo, è ancora in corso la riunione tra Silvio Berlusconi, Angelino Alfano, Roberto Maroni e Roberto Calderoli a Milano.

Quel che è certo, è che Alfano ha “twittato” un messaggio poco incoraggiante per chi sperava in una nuova alleanza: “Discussione con Lega ancora in corso. Alcune importanti questioni, però, non ci convincono e potrebbero indurci a separare nostro percorso”. E se lo dice il segretario del partito…

Una linea che, se confermata, rinforzerebbe quello che già aveva scritto su Twitter qualche ora prima Roberto Formigoni: “Con le ultime dichiarazioni di Maroni è evidente che la Lega vuole andare da sola. Accontentiamola!”.

Che aveva detto Maroni? Il segretario della Lega aveva detto che avrebbe accettato di buon grado l’appoggio del Pdl nella corsa a governatore della Lombardia, ma senza offrire niente in cambio: “Se mi appoggiano sono felice, ma non chiedano contropartite sull’alleanza nazionale”, il messaggio che Maroni ha lanciato a Berlusconi e i suoi.

Il Pdl avrebbe voluto approfittare della forza leghista nel Nord per scompigliare le carte alle prossime elezioni politiche: visto che si voterà ancora col Porcellum, è noto che al Senato non esiste premio di maggioranza, e che i seggi vengono assegnati solo su base regionale. E probabilmente le regioni-chiave saranno (tra le altre) Lombardia e Veneto. Dunque, se il Pdl vincesse in quelle regioni, potrebbe portare all’ingovernabilità, anche se il centrosinistra dovesse vincere alla Camera. Fantapolitica, soprattutto ora che l’alleanza con la Lega sembra saltata.