Emergenza carceri: il Capo dello Stato chiede l’intervento del Parlamento

Pubblicato il 18 maggio 2010 12:23 | Ultimo aggiornamento: 18 maggio 2010 12:40

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano

Napolitano interviene sulla situazione critica del sistema carcerario italiano. Per il capo dello Stato, è ormai «ineludibile l’attuazione di interventi normativi e organizzativi per il superamento delle molte criticità» presenti nelle carceri. Il Presidente della Repubblica ha inviato un messaggio al Capo del Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria Franco Ionta, in occasione del 193° anniversario di fondazione.

Il Parlamento e il Governo, afferma ancora il Capo dello Stato, «stanno affrontando queste esigenze di multiforme intervento: auspico che il loro impegno conduca al più presto a risultati concreti che soddisfino le attuali esigenze del sistema di gestione della pena e rendano meno oneroso il quotidiano svolgimento delle attività demandate alla Polizia Penitenziaria».