Enrico Letta: "Da Berlusconi parole folli"

Pubblicato il 23 Giugno 2012 11:53 | Ultimo aggiornamento: 25 Giugno 2012 15:26

ROMA, 23 GIU – Sull'Europa, sull'euro e la Germania ''Berlusconi ha detto cose folli: sono l'ennesima applicazione della tela di Penelope: Monti che la tese e qualcuno la disfa'': cosi' Enrico Letta, vicesegretario del Pd, al suo arrivo alla convention dei circoli del Pd, rispondendo ai giornalisti.

Letta, quindi, parla anche del vertice di Roma: ''E' importante che il vertice di ieri ci sia stato, certo le distanze restano molto forti. Fa bene il governo Monti a insistere con la Germania'', ha aggiunto Letta, per il quale dal Consiglio europeo del 28 giugno ''devono uscire misure forti per la crescita''.