Enrico Letta “incapace” risponde a Matteo Renzi: “Si commenta da sé”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 luglio 2015 17:19 | Ultimo aggiornamento: 10 luglio 2015 17:19
Enrico Letta "incapace" risponde a Matteo Renzi: "Si commenta da sé"

Enrico Letta “incapace” risponde a Matteo Renzi: “Si commenta da sé” (foto Lapresse)

ROMA – “Le frasi di Renzi si commentano da sole”. Così Enrico Letta ha commentato all’Ansa le frasi su di lui pronunciate da Matteo Renzi nel gennaio 2014 in una conversazione intercettata e pubblicata dal Fatto Quotidiano. Che aveva detto Renzi? In un’intercettazione finita appunto sulle pagine del quotidiano diretto da Travaglio, c’è Renzi che parla con il generale Michele Adinolfi della Guardia di Finanza:

  • Renzi: Lui non è capace, non è cattivo, non è proprio capace. E quindi…però l’alternativa è governarlo da fuori..

  • Adinolfi: Secondo me ha il taglio del Presidente della Repubblica.

  • Renzi: Lui sarebbe perfetto, gliel’ho detto anche ieri

  • Adinolfi: E allora?

  • Renzi: L’unico problema è che…bisogna aspettare agosto del 2016. Quell’altro non ci arriva, capito? Me l’ha già detto.

Intanto è venuto fuori che l’aula della Camera voterà giovedì 16 luglio sulle dimissioni da deputato presentate dall’ex presidente del Consiglio Letta: si evince dal calendario dei lavori dell’assemblea della prossima settimana inviato ai gruppi parlamentari.