Enrico Letta: “Renzi ha fatto come Berlusconi. Italicum voto contro”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Maggio 2015 16:00 | Ultimo aggiornamento: 3 Maggio 2015 16:05
Enrico Letta: "Renzi ha fatto come Berlusconi, Italicum non lo voto"

Enrico Letta: “Renzi ha fatto come Berlusconi, Italicum non lo voto”

ROMA – Una legge elettorale votata a colpi di maggioranza: è per questo che, secondo Enrico Letta, Renzi sta facendo con l’Italicum quello che Berlusconi e Calderoli fecero col Porcellum. Ed è per questo che l’ex premier sulla legge elettorale voterà no.

Letta ribadisce il suo “atteggiamento di contrarietà alle forzature applicate” sulla legge elettorale. Si dice “sorpreso dalla accelerazione, non me lo aspettavo” e nel corso della trasmissione “In 1/2h” dice che in fondo si è fatta la stessa cosa “di quello di cui accusammo Berlusconi con il Porcellum, cioè una legge elettorale fatta a maggioranza”. Invece per Letta “è assolutamente fondamentale la linearità e la coerenza. Mi hanno detto che da ex premier sbagliavo ad essere così duro ed invece no”.

“Oggi il Pd sta facendo esattamente la stessa cosa” di quello che fecero “Berlusconi e Calderoli” sul Porcellum, spiega Letta. Perché Renzi ha voluto mettere la fiducia? “Credo perché nel suo racconto che fa al Paese c’è sempre l’idea che lui decide e gli altri no. Penso sia giusto quando c’è in ballo l’economia ma sulle regole del gioco bisogna decidere tutti insieme”.

“Il Porcellum l’ha eliminato la Corte Costituzionale” mentre con l’Italicum “abbiamo un parente stretto del Porcellum”, ha detto Letta annunciando che lunedì voterà “contro” il provvedimento perché “non condivido metodo, percorsi, contenuti”.