Enrico Letta si è dimesso senza passare dal Parlamento

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 febbraio 2014 13:54 | Ultimo aggiornamento: 14 febbraio 2014 17:06
Enrico Letta

Enrico Letta

ROMA – Enrico Letta si è dimesso. Oggi l’ultimo consiglio dei ministri, poi al Quirinale e le dimissioni. Non ci sarà nessun passaggio parlamentare e già oggi inizieranno le consultazioni per la formazione del nuovo Governo.

Il presidente della Repubblica ha subito fatto diramare un comunicato in cui spiega che non ci sarà un passaggio parlamentare per formalizzare la crisi. Non sarà necessario, si legge nel comunicato, in quanto lo stesso Letta si è subito detto indisponibile ad un eventuale nuovo incarico.

Leggi il comunicato integrale

Dalle 17 sono partite le consultazioni al Quirinale. Il primo ad arrivare, come previsto è stato il presidente del senato Pietro Grasso, seguito, alle 17.30, dal presidente della Camera Laura Boldrini. A seguire, Napolitano riceverà i gruppi parlamentari.

Il Presidente della Repubblica svolgerà nel più breve tempo possibile le consultazioni al fine di avviare la complessa fase successiva che dovrà condurre a una efficace soluzione della crisi, quanto mai opportuna nella delicata fase economica e per affrontare al più presto l’esame della legge elettorale e delle riforme ritenute più urgenti.