P3, Ghedini: “Cesare? Berlusconi non ne sa niente, e ora querele”

Pubblicato il 16 luglio 2010 13:44 | Ultimo aggiornamento: 16 luglio 2010 13:44

Niccolò Ghedini

Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi non sapeva di essere soprannominato “Cesare” dagli indagati nello scandalo per la presunta loggia P3. Lo afferma, in un comunicato, il suo avvocato Niccolò Ghedini che annuncia querele ai giornali.

‘In relazione agli articoli apparsi in questi ultimi giorni ed ancora oggi su alcuni quotidiani – scrive il legale – tendenti a far ritenere che vi fosse una consapevolezza da parte del presidente Berlusconi di attivita’ antigiuridiche di terzi, peraltro ancora da comprovare, si deve ribadire come tali prospettazioni siano del tutto inveritiere e contraddette dagli stessi atti processuali”.

”Ancora una volta con la parziale pubblicazione di atti di indagine, in palese violazione di legge, si tenta di gettare discredito nei confronti del presidente Berlusconi. E’ evidente – conclude l’avvocato – che saranno esperite tutte le azioni giudiziarie del caso”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other