Epifani: “Il Paese ha le pezze e il governo non fa nulla”

Pubblicato il 12 Marzo 2010 15:42 | Ultimo aggiornamento: 12 Marzo 2010 15:42

C’è un Paese che ha le pezze. I lavoratori stanno male, la disoccupazione aumenta, specie nelle aree più industrializzate. È il grigio scenario italiano descritto da Guglielmo Epifani che poi attacca: «Il governo ha messo le mani nelle tasche degli italiani, ma non fa nulla per risolvere questa situazione».

Il leader della Cgil, durante la manifestazione nazionale a Padova in occasione dello sciopero generale, ha poi parlato dei temi dell’arbitrato.

«Si cerca – ha detto – di introdurre un arbitrato forzoso che costringe il lavoratore a rinunciare al giudice del lavoro». Epifani ha detto di ritenere che incostituzionale la norma approvata dal Parlamento.