Esodati, Maroni: “Atto di guerra contro il Nord”

Pubblicato il 15 Giugno 2012 15:53 | Ultimo aggiornamento: 15 Giugno 2012 16:30

ROMA, 15 GIU – ''Il governo mette in mezzo alla strada 300 mila lavoratori padani e le loro famiglie e il sindacato cosa fa? Balbetta. E Bersani? addirittura difende l'indifendibile Fornero. Incredibile: quello del governo Dracula è un atto di guerra contro il Nord, ci vorrebbero altro che i forconi''.

Lo scrive sul proprio profilo di Facebook Roberto Maroni. Il 'triumviro' leghista ricorda quindi che domenica prossima ''al 'No Imu Day' di Verona faremo sentire la voce della Lega, il grido di rabbia del Nord, anche su questo criminale attentato del governo alle famiglie della Padania''.