Europee 2019 Campania: M5s primo partito, ma Lega vola seconda. Era allo 0,66%

di redazione Blitz
Pubblicato il 27 maggio 2019 14:13 | Ultimo aggiornamento: 27 maggio 2019 14:23
Europee 2019 Campania: M5s primo partito, ma Lega vola seconda. Era al 2,89%

Europee 2019 Campania: M5s primo partito, ma Lega vola seconda. Era al 2,89%

ROMA – Il Movimento Cinque Stelle si conferma primo partito in Campania con il 33,85%, ma anche qui sfonda la Lega che arriva al 19,20% come seconda forza, a pochi voti dal Pd. I grillini, a sezioni scrutinate, raccolgono nella regione del vicepremier Luigi Di Maio e del presidente della camera Roberto Fico 793.541 preferenze. I dati degli scrutini però evidenziano un’enorme crescita del partito di Salvini che un anno fa, aveva incassato un insignificante 0,66% delle preferenze.

Netto il calo del M5S, che alle Politiche 2018 aveva toccato il 54,13%, mentre rimonta il Pd che passa dal 12% del 2018 al 19,11%, restando però dietro la Lega, seppur di poche migliaia di voti. Sensibile calo anche per Forza Italia, che si attesta al 13,65%, mentre Fratelli d’Italia porta a casa il 5,82%.

Alla precedente tornata elettorale per il rinnovo del Parlamento europeo, il primo partito in Campania era stato il Pd con il 33,12% 832.183 voti. Secondo partito, in quella occasione fu Forza Italia con 551.729 voti e il 23,95%. Arrivò terzo il partito di Beppe Grillo con 528.371 e il 22,9%.

5 x 1000

Bassa l’affluenza in Campania, dove è andato alle urne il 47,62% degli elettori. Nella città di Napoli, la Lega di Salvini raccoglie il 12,36% dei voti ed è il terzo partito dietro il Movimento Cinque Stelle, al 39,86%, che in città conferma il suo primato con oltre 400 mila preferenze e al Pd, che chiude al 23,29%, andando oltre i 200 mila voti. Lega e Forza Italia divise da poche migliaia di voti.

Boom di preferenze per Franco Roberti (Pd)

Raccoglie 142.146 consensi in tutta la circoscrizione dell’Italia meridionale Franco Roberti, candidato del Pd. Roberti, assessore alla Legalità della Regione Campania, è l’ex procuratore nazionale antimafia. A Napoli, per Roberti sono state espresse 48.788 preferenze. E’ eletto, per la prima volta al Parlamento europeo, con Giosi Ferrandino e Andrea Cozzolino del Pd, per il quale arriva la riconferma.

Primo partito a Napoli e in tutta la Campania, il Movimento 5 stelle vede la riconferma di Piernicola Pedicini, Chiara Maria Gemma, Laura Ferrara. La Lega porta dalla Campania a Bruxelles Lucia Vuolo e il Valentino Grant. (Fonte: Ansa).