Pamela Prati, Mark Caltagirone votato a Palermo: il nome sulla scheda elettorale

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 maggio 2019 9:27 | Ultimo aggiornamento: 29 maggio 2019 9:27
Pamela Prati, Mark Caltagirone votato a Palermo: il nome sulla scheda elettorale

Pamela Prati, Mark Caltagirone votato a Palermo: il nome sulla scheda elettorale

PALERMO – “Voto Mark Caltagirone“. Così il fidanzato fantasma di Pamela Prati, a lungo cercato e mai esistito, appare anche nel segreto dell’urna elettorale. Accade a Palermo, dove un simpatico elettore ha scritto proprio il nome del misterioso uomo sulla scheda rosa alle scorse europee. A rivelarlo all’Adnkronos è stata la Presidente di seggio Daniela Tomasino che spiega di essere rimasta “sorpresa”. “Non me lo aspettavo – racconta – durante lo spoglio delle schede abbiamo letto questo nome e siamo tutti saltati sulla sedia”. 

Mark Caltagirone, come è noto, è da mesi protagonista indiscusso di tutti i rotocalchi e le trasmissioni tv. Un uomo di fantasia che Pamela Prati ha spacciato per mesi come suo futuro sposo, salvo poi ammettere che era tutta una messa in scena, non si sa bene orchestrata da chi. Il primo a mettere in dubbio l’esistenza dell’uomo era stato Roberto D’Agostino sul suo sito Dagospia. E solo pochi giorni fa la showgirl del Bagaglino ha ammesso che era tutta una menzogna, della quale si professa lei stessa una vittima. Prima di lei lo aveva confessato la sua ex agente Eliana Michelazzo. 

Il tormentone sarà anche oggetto della puntata di questa sera a Chi l’ha Visto? dove Pamela Prati sarà ospite. Cosa c’entri questa storia con il programma di Federica Sciarelli nessuno lo sa. L’unica ragione plausibile è quella dello share. Il direttore di RaiTre Stefano Coletta, però, ci ha tenuto a far sapere che “la showgirl non percepirà alcun cachet, Pamela Prati non sarà pagata”. 

5 x 1000

E precisa anche che la trasmissione si occupa già da tempo di casi simili: “Chi l’ha visto si è occupato delle truffe romantiche per primo, già due anni fa abbiamo raccontato di tantissime donne vittime di questo meccanismo. Il programma fa un lavoro di documentazione molto preciso, domani sera riproporrà una serie di donne ingannate che hanno pagato in alcuni casi con la vita, in altri con tanti soldi. Queste storie vengono fuori quando c’è un personaggio noto in qualche modo coinvolto, su queste storie si costruiscono soap ma in realtà ci sono vite distrutte”. (Fonte: AdnKronos).