Sondaggio Europee Ixè: Lega al 31,2%, Pd (22,6%) sorpassa M5s (19,1%)

di Daniela Lauria
Pubblicato il 3 aprile 2019 14:42 | Ultimo aggiornamento: 3 aprile 2019 14:42
Sondaggio Europee Ixè: Lega al 31,2%, Pd (22,6%) sorpassa M5s (19,1%)

Sondaggio Europee Ixè: Lega al 31,2%, Pd (22,6%) sorpassa M5s (19,1%)

ROMA – La Lega si conferma primo partito al 31,2% e il Pd sorpassa M5s. In un mese gli alleati di governo di Salvini perdono 5 punti, il Pd ne guadagna oltre 4. Lo rivela l’ultimo sondaggio Ixè realizzato per Huffington Post sulle intenzioni di voto degli italiani al 1 aprile.

A due mesi dalle elezioni europee il partito capitanato da Matteo Salvini è in netta crescita di oltre 2 punti rispetto al 29% registrato a febbraio. Contemporaneamente l’alleato M5s conferma la sua crisi crollando sotto il 20%, un calo di oltre 13 punti rispetto al 32,6% delle politiche del 4 marzo 2018. Un valore così basso i grillini non lo registravano da 4 anni. 

Ma dove sono andati a finire i voti 5 Stelle? Il 6,5% ha scelto Lega, Il 2,1% è andato al Pd e l’1,8% è tornato a rifugiarsi nell’astensione. Secondo Ixè per i grillini, in futuro, sarà più facile recuperare i delusi ora in forza Lega che erodere consensi al centrosinistra. 

Il Pd, dopo il primo mese di gestione Zingaretti, passa dal 18 al 22,6 per cento. E’ il miglior risultato dalle Politiche 2018, quando il Pd ottenne solo il 18,7% dei consensi.

Tra le altre forze di opposizione ancora in calo Forza Italia (dal 10 all’8,7%). Aumentano +Europa (2,5), Liberi e Uguali (3,2) e Fratelli d’Italia, che fa un balzo dello 0,8% arrivando al 4,9 per cento. (Fonte: Ixè)